I libri per parlare di emozioni con i bambini

Ho sempre avuto una grande passione per la letteratura per l’infanzia ed ero anche discretamente sul pezzo. Negli anni in cui ho lavorato al nido e alla scuola dell’infanzia i miei figli avevano esattamente quell’età e abbiamo passato molte ore in biblioteca e in libreria.

Del resto la sua prima pipì inopportuna dopo lo spannolinamento Maja l’ha fatta sul meraviglioso parquet della libreria di Laura e Gilberto, il posto magico in cui avevamo praticamente il domicilio perché lì non si entrava semplicemente per comprare un libro, ma si veniva assorbiti da una realtà parallela di storie, chiacchiere e racconti dei suoi due titolari colti e gentilissimi. Quella libreria purtroppo ha chiuso ma ci è rimasta nel cuore perchè l’amore per i libri non segue le regole di mercato ma trova le sue strade.

E infatti succede che l’altra sera ho tenuto alla Casa sull’albero un incontro per genitori per parlare di come si possa aiutare i propri figli a gestire le emozioni e ho pensato di creare uno scaffale in cui poter mettere qualche libro in consultazione. Così ho scavato nella libreria del lavoro e in quella dei miei figli per prelevare tutti i libri che avevo sul tema delle emozioni e ho chiesto a Sara e Isa di fare lo stesso. Ne è venuto fuori un bel bottino. Così sbaraccando tutto a fine serata ho pensato che potesse essere utile a più persone condividere qualche titolo e qualche indicazione.

Dunque ecco qui la nostra compilation, piccola e parziale, che vi consigliamo per i vostri bimbi.

PS: L’indicazione dell’età è assolutamente arbitraria, stabilita da me medesima in base alla quantità di pagine, al tipo di illustrazioni, al linguaggio utilizzato e ai concetti espressi, poi fate voi…

PPS: Laddove l’età indicata è dai 2 significa che si possono anche sfogliare con i bimbi dai 18 mesi, magari rinunciando a leggere parola per parola e utilizzando le immagini per raccontare qualche concetto semplice

PPPS: Sarebbe bellissimo se nei commenti qualcuno avesse voglia di ampliare questo elenco così rimane qui una bella banca dati da cui attingere e da far crescere nel tempo

PPPPS: ma si possono anche chiedere info e chiarimenti

PPPPPS: No, non prendiamo provvigioni da nessuna casa editrice 🙂

PPPPPPS: Fine delle comunicazioni, andiamo al dunque.

***

Per la categoria UN MIX DI EMOZIONI…

I COLORI DELLE EMOZIONI di Anna Llenas (Gribaudo) – dai 4 anni

A volte le emozioni si mischiano e si aggrovigliano creano un po’ di confusione, per fortuna ognuna ha un suo colore che ci aiuterà a fare un po’ di ordine insieme al mostro dei colori.
Un bel libro pop up che ha avuto un grande successo… meritato!

IL GRANDE LIBRO DI MATTIA. LE MIE EMOZIONI di LiesbeT Slegers (Clavis) – dai 2/3 anni

Mattia è un bimbo come tanti e nella sua giornata gliene capitano di tutti i colori, più precisamente un colore per ogni emozione, accompagnata dalle situazioni che le fanno esplodere ma anche sempre da un lieto fine.

EMOZIONARIO. DIMMI COSA SENTI di AAVV (Nord Sud edizioni) – dai 6 anni

Un vero e proprio dizionario delle emozioni, con tanto di definzione, immagine e qualche piccolo spunto di riflessione o consiglio per i bimbi. Da leggere così, qualche morso ogni tanto quando abbiamo bisogno di chiarirci le idee.

CERTE VOLTE di Luigi Ballerini (Maotta jr) – dai 3 anni
e A VOLTE di Emma Dodd (L’ippocampo) – dai 2 anni

Sono entrambi libri che vanno a scavare nel cuore dei bambini per mostrare loro che le emozioni sono tante e tutte ugualmente legittime, che regolano i loro comportamenti e talvolta li rendono dei piccoli mostri, ma non per questo meno degni d’amore e di accettazione.

A CHE PENSI di Laurent Moreau (Orecchio acerbo) – dai 3/4 anni

Questo libro apre una finestra nella testa delle persone che stanno attorno a noi per scoprire che mondo li abita quando provano le diverse emozioni.
Il libro in sè è semplice, non ha una storia con una trama ma usa le immagini per raccontare emozioni piuttosto sfumate, per questo lo consiglierei più ai bambini dai 4 anni che dai 3 che possono però farne una lettura basic.

IO FUORI IO DENTRO di Cosetta Zanotti, Antongionata Ferrari (Lapis) – dai 5 anni

Meraviglioso. Rappresenta con pochissime parole quali sono le espressioni esterne del protagonista in varie situazioni e quello che sente dentro mentre le vive. Aiuta i bimbi a dare un nome e un corpo alle loro emozioni, a discernere alcune sfumature di esse e a fantasticare sul loro mondo interiore cercando delle immagini diverse adatte per se stessi (con i bimbi è sempre una meraviglia ascoltare le trovate con cui si raccontano dopo averlo letto)

CUORE DI MAMMA di Martins, Carvalho (La nuova frontiera) – dai 3/4 anni

Cosa succede nel cuore della mamma quando ai loro figli capitano cose belle e brutte?
Un piccolo e originale libro per allenare un po’ l’empatia e scoprire che anche il cuore della mamma prova tante cose diverse, proprio come quello dei bimbi.

EMOZIONI IN FIABA di Veronica Arlati (Red!) – dai 6 anni

Una piccola perla che contiene una decina di fiabe di 3-4-5 pagine sulle varie emozioni. Con intrecci semplici e un linguaggio comprensibile, da ascoltare perchè non ha quasi nessuna illustrazione. Prima di ognuni storia c’è una breve scheda con l’indicazione dei temi principali e alcuni spunti per aiutare gli adulti al dialogo con i bimbi.

GIORGINO MANGIABOMBE E ALTRE STORIE di Elisabetta Maùti (Erickson) – dai 5/6 anni

Non è un libro illustrato (c’è giusto qualche disegno). Sono tre storie, di circa 20 o più pagine l’una. Ognuna parla di un’emozione diversa: rabbia, solitudine… Sono surreali e magiche, molto molto coinvolgenti, fanno sorridere, trattenere il fiato e piangere (quella sulla solitudine è struggente e piuttosto forte perché parla di un rapporto difficile tra padre e figlia… tenetene conto se avete bimbi suscettibili) E’ un libro davvero significativo. L’autrice è una psicoterapeuta (o qualcosa del genere)

***

Cosa possiamo raccontarci su TRISTEZZA E GIOIA…

PAOLONA MUSONA di Jeanne Willis, Tony Ross (Il castoro) – dai 3 anni

Fantastico! A casa mia l’abbiamo consumata la storia di Paolona, una mucca che vede sempre tutto nero, fino a che incontra un agnellino capace di farle scoprire la bellezza del mondo e della vita che spesso comincia dalla gioia di vedere un amico felice.

UN MARE DI TRISTEZZA di Iudica, Vignocchi, Borando (Minibombo) – dai 2/3 anni

Il viaggio di un piccolo pesciolino triste, che scopre che a volte basta solo guardare le cose da un’altra prospettiva… perchè un broncio in fondo è soltanto un sorriso rovesciato.

ZEB E LA SCORTA DI BACI di Michel Gay (Babalibri) – dai 5/6 anni

Zeb è una piccola zebra alle prese con la sua prima notte lontano da mamma e papà, è triste e spaventato, ma ha un dono prezioso che i suoi genitori gli hanno fatto: una scatolina piena di baci di scorta.

(Io l’ho costruita la scatolina dei baci di scorta e sia Maja che Marko l’hanno amata e usata. Ormai sono grandi e non ne hanno più bisogno ma le loro scatoline con tutti i miei baci dentro sono un bellissimo ed emozionante reperto nelle loro scatole dei ricordi)

URLO DI MAMMA di Jutta Bauer (Nord Sud edizioni) dai 2 anni

Quando la mamma urla i bimbi vanno in mille pezzi… finchè la mamma non li aiuta a ricomporsi.
Un libro semplice, immediato e di grande impatto.

LA PRINCIPESSA E LA FELICITA’ di Stark, Leffler (Krullig) dai 5/6 anni

Il re ha insipegabilmente perso la sua abituale felicità e la principessa si mette in viaggio alla ricerca della felicità di suo padre, ma quando tornerà a mani vuote faranno entrambi una bella scoperta…

SMILE di Leigh Hodgkinson (Lapis) – dai 3/4 anni

Come si fa quando si perde il sorriso? Semplice… basta cercarlo!

LE SCATOLE DI FELICITA’ di Norac, Dubois (Babalibri) – dai 4 anni

Due scatole, quella grande per le grandi felicità e quella piccola, per le gioie piccole… per imparare che le emozioni possono essere contenute, condivise e che si può decidere cosa tenere con sè e cosa gettare.

***

Se quello che vi manda in crisi invece è la RABBIA

CHE RABBIA di Mireille D’Allance (Babalibri) – dai 3 anni

La rabbia è come un mostro che esce dal nostro corpo e spacca tutto… ma alla fine possiamo sempre sistemare i cocci…
Un grande classico, seppur recente, della letteratura per bambini che offre anche lo spunto per costruire insieme ai propri figli la scatola della rabbia da usare quando le fiamme divampano e i bimbi si sentono travolti dal loro mostro.

NEL PAESE DEI MOSTRI SELVAGGI di Maurice Sendak (Babalibri)

Un libro vecchietto ma ancora molto in uso, un grande classico. La storia di Max e del suo viaggio a conoscere i mostri selvaggi che incontra dopo un grande momento di rabbia.

FABIO SPACCATUTTO di Guido Sgardoli (Giunti Junior) – dai 6 anni

Fabio è il classico bad boy, sempre in piedi dietro alla lavagna, attaccabrighe, nessuno gli va mai a genio, incapace di controllare le sue reazioni. Un giorno incontrerà qualcuno che lo aiuterà a trovare una valvola di sfogo.
Ha alcuni disegni ma non è un albo illustrato, quindi va letto, magari a puntate, con i più grandi che vanno già a scuola, dove del resto è ambientata la storia.

RABBIA E IL RITORNO ALLA CALMA di Filliozat, Limousin, Veillé (L’ippocampo ragazzi) – dai 6 anni

Fa parte di una bellissima collana: i quaderni di Filliozat * ne esiste anche uno intitolato “Le mie emozioni” che però non ho mai visto *
Come gli altri quaderni della collana è un libro di giochi e attività per capire qualcosa di più sulla rabbia, su perché e come si manifesta, e su come controllarla.

***

A tutti i genitori capita prima o poi di dover fare i conti anche con la GELOSIA

GIALLO DI GELOSIA di Sara Agostini (Gribaudo) dai 3/4 anni

Cosa succederebbe se ogni fratello volesse la mamma tutta per sè? E se si materializzassero tre mamme, una per ognuno? Una divertente storia tutta in giallo.

NELLA PANCIA DELLA MAMMA di Thierry Robberecht, Philippe Goossens (Zoolibri) – dai 3 anni

La protagonista è una bimba, gelosa del suo fratellino che se ne sta protetto e al calduccio nella pancia della mamma…. solo che da lì non può fare le cose fantastiche che invece lei può concedersi.

***

E quando i bimbi hanno PAURA?

I TRE PICCOLI GUFI di Waddell, Benson (Mondadori)

Un grande classico sulla separazione dalla mamma, per i gufetti più piccoli che si sentono spaventati quando la mamma se ne va e hanno paura che non torni più.

LUPODRILLO E LA PAURA di Ophelie Texier (Motta Jr) – dai 2 anni

Un libretto piccolo e semplice per le piccole grandi paure dei più piccini.
Simili a questo ne esistono mille, tra gli altri mi viene in mente A LETTO PICCOLO MOSTRO di Mario Ramos (Babalibri) oppure UN MOSTRO SOTTO IL LETTO di Pearce, Huges (Storie preziose)

BALLANDO CON IL BUIO di Ella Burfoot (Lapis) – dai 3 anni

Il buio fa paura… ma solo fino a che non si scopre che può diventare un meraviglioso amico.
Un libro bellissimo anche per le illustrazioni e le pagine lucide e coivolgenti.

UN VERO LEONE di Matteo Gubellini (Bohem) – dai 4 anni

Da un leone tutti si aspettano coraggio e temerarietà, ma un leone può nascondere nel cuore un’identità inaspettata. Una favola breve e romantica sul coraggio di essere se stessi, anche contro le aspettative del mondo e su come un amico possa aiutarti a manifestare il meglio di te.

MI FAI UN PO’ PAURA di Jenkins, Boiger (Il Castoro)

Per i bimbi timorosi, quelli che si sentono intimiditi dalle persone e dalle situazioni sconosciute. Attraverso questo libro possono scoprire che niente è così spaventoso se lo si guarda con un po’ più di attenzione e si scopre qualcosa che a prima vista sfugge.

ANCHE TU HAI PAURA DEL BUIO. GUIDA PER TIPI SVEGLI di Dawn Huebner (Erikson) – dai 9-10 anni

Fa parte di una collana in cui é presente anche una guida sulla rabbia. Noi abbiamo avuto bisogno di questo… per chi va un po’ in crisi quando deve dormire e si fa cogliere da ansie e paure, un libro di consigli, indicazioni ed esercizi per i grandi che hanno bisogno di rielaborare un po’ di emozioni e di trovare strategie e accorgimenti utili per affrontare l’odiato momento in cui si deve andare a letto.

IN UNA NOTTE DI TEMPORALE di Yuichi Kimura, P. Volpato (Salani Editore) – dai 5 anni

Questa storia è folle e bellissima. Le illustrazioni sono essenziali e bruttine, ma il racconto è avvincente. In una notte di temporale un lupo ed una capra si rifugiano nella stessa grotta, senza riconoscersi. Si fanno compagnia e coraggio a vicenda e diventano amici. Dandosi appuntamento il giorno dopo al chiaro del sole. Che succederà?

***

e se dalle emozioni passiamo ai sentimenti: AMORE

NINA E’ INNAMORATA di Naumann Villemin (Il Castoro) – dai 4 anni
CAMILLA E’ INNAMORATA di De Petigny, Delvaux (Zeta Beta) – dai 4 anni

I libri di Camilla e anche quelli di Nina appartengono a due collane infinite, ce n’é per tutte le esigenze. Le illustrazioni e le storie sono molto semplici e lineari ma riguardano sempre temi su cui spesso serve riflettere con i bimbi più piccoli (la paura del dottore, la disubbidienza, la pipì, l’oggetto transizionale. In questa storia Camilla si innamora di un bimbo di colore.

7 thoughts

  1. Ciao a tutte se posso vi consiglio sempre in tema di emozioni e sentimenti alcuni libri che ho utilizzato alla scuola dell’infanzia. Vanno bene secondo me anche per i 6-8 anni. Consigliati per gli over 30: potrebbero ricordarci che anche noi siamo stati bambini.
    Buona lettura
    1-L’alfabeto dei sentimenti di Carioli e Possentini
    2-l’alfabeto delle emozioni di Nicoletta Costa
    3-11 favole di felicità di Rosalba Corallo
    4- Mutande Coraggiose di Lorenzo Stanzione
    5- Con la testa fra le favole di Roberta Verità
    6- Sei folletti nel mio cuore di Rosalba Corallo

    Piace a 1 persona

  2. Ciao avrei bisogno di un consiglio. Ho una bimba di 4 anni che sta frequentando il primo anno della scuola materna. Mi dicono le maestre che tende ad isolarsi. È molto legata a me e spesso preferisce stare con me invece di giocare con gli altri bimbi. Ci sono libri per aiutarla a staccarsi un po da me e magari fargli capire che è bello giocare e divertirsi con gli altri bambini e avere degli amici? Non so se sono riuscita a spiegarmi bene
    Grazie

    Mi piace

  3. Bellissima la Vostra iniziativa!!!; le pubblicazioni relative all’infanzia sono molte ed avere un aiuto nella scelta è davvero importante, soprattutto se i temi affrontati sono legati alle emozioni e ai sentimenti….
    Aggiungo il libro: ” Voglio un abbraccio!” di John A. Rowe
    (Il piccolo riccio Riccardo ha un sogno: essere abbracciato…)
    Buona lettura !!!!

    Piace a 1 persona

  4. Grazie mille Cristina, a dire il vero non è neanche così facile trovare nelle librerie delle proposte che vadano al di là dei libri meramente commerciali che a volte sono la maggioranza sugli scaffali.
    Avere qualche info può servire per andare a colpo sicuro e prenotare quello che ci interessa 🙂

    Piace a 1 persona

  5. Ciao Csilla, mi sembra di capire che nel caso della tua bimba le difficoltà sono due: a vivere serenamente i momenti in cui è a scuola e tu non sei con lei e a socializzare con gli altri bimbi.

    Per quanto riguarda la prima questione ci sarebbero:

    TRE PICCOLI GUFI. Waddel, Benson (Mondadori)
    E’ un libro breve e molto semplice, che esprime i sentimenti di paura e preoccupazione di tre fratellini nel momento in cui la mamma si assenta, fino a che poi non torna rassicurandoli.

    A PIU’ TARDI. Ashbé, Rocca (Babalibri)
    E’ un libro sulla separazione dalla mamma quando lascia il suo bimbo all’asilo e ripercorre i vari momenti della giornata di un bimbo, le routine, ciò che lo aspetterà fino al momento in cui ci si ritrova.

    VITA SEGRETA DELLE MAMME. Beatrice Masini (Arka)
    Questo libro svela un grande mistero, cosa fanno le mamme dopo che lasciano i loro bimbi a scuola? Quali avventure le aspettano?
    Come i bimbi anche le mamme devono affrontare grandi sfide durante le loro giornate.

    Sulla fatica a “buttarsi nella mischia”

    CARLO ALLA SCUOLA PER DRAGHI. Cousseau, Turin (Motta jr)
    Il piccolo Carlo non è come tutti gli altri draghi, a lui non piace fare quello che piace agli altri e così fa proprio fatica a sentirsi parte del gruppo alla scuola per draghi…

    UNO PER TUTTI TUTTI PER UNO. Wheninger, Tharlet (Nord SUd)
    Un piccolo topino zoppo è ormai abbastanza grande per salutare mamma e papà e andare a conoscere un po’ il mondo e nel suo viaggio incontrerà dei compagni di viaggio speciali, ognuno con qualche paura e difficoltà ma si sa… l’unione fa la forza, soprattutto quando ci si concentra sulle proprie capacità piuttosto che sulle proprie mancanze.

    NEL PAESE DELLE PULCETTE. Beatrice Alemagna (Phaidon)
    Un vecchio materasso in giardino, abitato da tante piccole pulcette che non si conoscono. Finché un giorno una pulcetta decide di dare una festa. All’inizio incontrarsi e scoprirsi tutte così diverse non è facile per le pulcette ma poi…

    L’AMICIZIA E’ Mies Van Hout (Lamniscaat)
    Amicizia è tante cose da poter fare insieme. Un libro semplice semplice, non una storia ma una trasposizione in immagini di tutti i sentimenti legati all’amicizia.

    CHI TROVA UN PINGUINO. Oliver Jeffers (Zoolibri)
    Non lo conosco, ma mi è capitato di vederlo su Amazon e mi sembra faccia al caso vostro… e la casa editrice Zoolibri è una garanzia.
    Ti copio qui la trama:
    C’era una volta un bimbo… che un giorno trovò un pinguino davanti alla porta di casa. Il bimbo non aveva proprio idea da dove il pinguino fosse saltato fuori. Ma quello, intanto, si mise a seguirlo ovunque! Una storia incredibile e divertente sull’amicizia, sul diventare grandi, sulla ricerca di se stessi, attraverso gli altri. Età di lettura: da 3 anni.

    I libri indicati sono tutti adatti ai 4 anni. Se dovesse venirmi in mente altro poi lo aggiungo!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...